Franchi e Kim per la sicurezza

logo-franchi&KimFranchi e Kim per la sicurezza – 15/07/2014
Un software che risolve la gestione delle schede di sicurezza
Franchi&Kim è un’azienda particolarmente attenta al proprio mercato di riferimento e cerca sempre di proporre novità non solamente tecniche ma anche gestionali, che permettano una soluzione efficace delle problematiche di settore che la clientela si trova ad affrontare.
L’ultima novità in quest’ambito è rappresentata da due nuovi software – ICS FORMULA e +SDS SCHEDE DI SICUREZZA – che permettono di risolvere il problema della gestione delle schede di sicurezza.

Ad oggi c’è molta attenzione in tema di gestione dei preparati pericolosi regolamentata in modo sempre più preciso da leggi e normative che mirano a tutelare sia la salute dell’uomo che il rispetto per l’ambiente.
Il rivenditore che utilizza i tintometri per prodotti industriali – secondo la normativa vigente – è considerato responsabile dell’immissione del prodotto sul mercato e ha l’obbligo di redigere la Scheda di Sicurezza nella lingua FRANCHI&KIM_agosto-2ufficiale dello Stato in cui il prodotto viene venduto, di aggiornarla quando il produttore modifica la formulazione dei semilavorati e di fornirla all’utilizzatore. Inoltre, deve tenere un archivio contenente la prova dell’avvenuta consegna del documento al proprio cliente, su supporto cartaceo (con timbro e firma per ricevuta) oppure tramite posta certifica PEC.
Il negoziante, oltre ad essere responsabile delle certificazioni prodotte, in caso di inadempimento, in base al Decreto legislativo n. 133 del 24/09/2009, può incorrere in pesanti sanzioni amministrative che arrivano fino a 60.000€ in caso di mancato aggiornamento o mancata fornitura della scheda di sicurezza.
È evidente che la gestione di queste procedure burocratiche implichino un enorme spreco di energie per il rivenditore, oltre che un enorme responsabilità. Franchi&Kim ha quindi elaborato due sistemi gestionali in grado di ridurre al minimo l’impegno le problematiche: ICS FORMULA e +SDS Schede di Sicurezza.

cs_FRANCHI&KIM_agosto1

 

Fornisce la ricetta per realizzare moltissime colorazioni anche senza l’impiego dello spettrofotometro, mettendo a disposizione del rivenditore un database contenente oltre 100 cartelle colori tra le più conosciute ed utilizzate sul mercato italiano ed internazionale. Questo permette di ottenere prodotti destinati sia al settore edilizia che industria.

La grande novità, veramente rivoluzionaria è
Si tratta di un software che gestisce la generazione e l’invio in automatico al cliente finale, tramite posta certificata PEC, delle schede di sicurezza di tutti i prodotti tinteggiati, realizzati mediante sistema tintometrico. Ogni invio viene memorizzato come previsto dal regolamento REACH. Qualora il cliente finale non disponesse della PEC, il programma +SDS consente la stampa della scheda di sicurezza che così potrà essere consegnata manualmente con firma di ricevuta.

Gli articoli protetti sono visibili solo agli abbonati.
Se sei un abbonato, effettua il login.
Se vuoi abbonarti, registrati alla pagina “Abbonati!” nella sezione “Area abbonati”. Grazie

Accesso Utenti Registrati
 Ricordami  
Bookmark the permalink.

Comments are closed.