Gli obbiettivi dell'aniarp

L’Associazione ha come scopo primario quello di realizzare una serie di iniziative, ben definite anche nell’atto costitutivo.

  • Organizzare ricerche, studi, dibattiti e convegni su temi temi tecnici, economici ed ambientali riguardanti la categoria.
  • Raccogliere ed elaborare elementi, notizie e dati relativi al settore ed ai problemi industriali in genere e provvedere all’informazione e alla consulenza degli associati relativamente ai problemi generali e specifici della categoria./div>
  • Provvedere alla designazione ed alla nomina dei propri rappresentanti presso enti, amministrazioni, istituzioni, commissioni ed organizzazioni in genere.
  • Organizzare, direttamente o indirettamente, manifestazioni commerciali specializzate e pubblicazioni di settore.
  • Rafforzare il dialogo e la collaborazione con le aziende che utilizzano i servizi di verniciatura, stimolando attivamente l’attività normativa e tutelando il rispetto dei capitolati e delle specifiche tecniche, mediante la costituzione di apposite commissioni e gruppi di lavoro.
  • Diffondere la conoscenza della normativa tecnica e dei metodi di controllo.
  • Dare il proprio apporto o organizzare direttamente corsi e seminari di formazione e di aggiornamento.
  • Divulgare al mercato ed all’opinione pubblica le tematiche inerenti la verniciatura.
  • Divulgare i nominativi e le caratteristiche delle aziende associate, il più largamente possibile e con tutti i mezzi appropriati, a Enti pubblici e privati; a questo fine mantenere gli opportuni contatti con gli utenti ed i mezzi comunicazione.
  • Mantenere i contatti con associazioni di categoria ed organismi affini.
  • Svolgere attività di natura oggettivamente non commerciale, secondo quanto dispone il DLgs. 460/97.
  • Mentre andiamo in stampa all’associazione hanno già aderito una trentina di imprese, che fatturano complessivamente circa 70 milioni di euro e di cui fanno parte oltre un migliaio di addetti.

Delle imprese finora iscritte, il 60% svolge lavori in centri fissi di sabbiatura e verniciatura, mentre il restante 40% svolge attività cantieristica nei settori industria, edilizia, navale, ecc.
Le regioni maggiormente rappresentate sono la Lombardia, l’Emilia-Romagna, la Sicilia, la Campania, la Puglia e la Liguria.
ANIARP stima di aver raccolto circa il 10% della potenzialità del settore, una quota che viene considerata un buon inizio, ma non certamente un traguardo.

Comments are closed.


Abrasivi Apparecchiature Consulenza Depurazione aria Detergenti Diluenti Distillatori Filtri Forni Impianti di lavaggio Impianti e cabine Lubrorefrigeranti Robot di verniciatura Sabbiatrici/Granigliatrici Solventi Sverniciatori c/terzi Vernici in polvere Vernici liquide Verniciatori c/terzi